Mappa di Google - Belgio

Il clima del Belgio è influenzato dall'oceano, ed è fresco e oceanico sulla costa e sulla pianura, mentre diventa più continentale, e anche più instabile in estate, sulle regioni sud-orientali (Ardenne), che si trovano a quote più elevate oltre che ad una maggiore distanza dal mare.

Le precipitazioni sono frequenti, ma non sono particolarmente abbondanti. La zona costiera è meno piovosa e leggermente più soleggiata rispetto alle zone interne: ad Ostenda, sulla costa, cadono 750 millimetri di pioggia all'anno; a Bruxelles, a un centinaio di chilometri dalla costa, ne cadono 820, mentre a Spa, nelle Ardenne, ne cadono 1.100.
Ecco le precipitazioni medie a Bruxelles.
Precipitazioni medie di Bruxelles
Bruxelles G F M A M G L A S O N D Anno
Prec. (mm) 70 60 70 50 65 75 70 75 65 70 70 80 820
Giorni 13 11 13 10 11 10 10 10 10 11 12 13 132

L'inverno in Belgio è abbastanza freddo sulla costa, ma non gelido. La temperatura media di febbraio (che sulla costa è, sia pur di poco, il mese più freddo) è di circa 3,5 °C. Il sole è raro e le piogge sono frequenti.
Procedendo verso l'interno la temperatura diminuisce gradualmente. Anche qui le piogge sono frequenti.
Nelle Ardenne l'inverno è più freddo, sia per l'altitudine, sia per la maggiore distanza dal mare: a Bastogne, a 500 metri di quota, la temperatura media di gennaio scende a 0 °C, e in luogo della pioggia cade spesso la neve.
Ecco le temperature medie di Bastogne.
Temperature medie di Bastogne
Bastogne G F M A M G L A S O N D
Min (°C) -2 -2 0 2 6 9 11 11 8 5 1 -1
Max (°C) 2 4 7 11 16 19 20 20 17 12 6 3

Al di là delle temperature medie, in Belgio il clima invernale varia a seconda della situazione meteorologica. Le giornate più fredde si hanno quando si interrompe il normale flusso atlantico, e iniziano a soffiare le correnti dall'Europa orientale: in questi casi la temperatura scende sotto lo zero su tutto il Paese e può nevicare ovunque. Quando invece prevalgono i venti atlantici, la temperatura può essere mite anche in pieno inverno, ma a volte vi possono essere venti forti e mareggiate.
Quando invece prevale l'alta pressione, fenomeno abbastanza raro ma non impossibile, si hanno giornate fredde e grigie, e si possono formare nebbie e nubi basse.

L'estate in Belgio è fresca sulla costa, con le temperature massime che raggiungono i 20 gradi a luglio e i 21 ad agosto. Non mancano le nubi e le piogge.
Nelle zone interne il clima estivo è leggermente più caldo (a Bruxelles la media di luglio è di circa 18,5 gradi, con massime sui 23), ma anche qui le giornate molto calde sono rare. Le piogge sono invece più frequenti perché a volte scoppiano dei temporali pomeridiani.
Ecco le temperature medie di Bruxelles.
Temperature medie di Bruxelles
Bruxelles G F M A M G L A S O N D
Min (°C) 1 1 3 6 9 12 14 14 11 8 4 2
Max (°C) 6 7 10 14 18 21 23 23 19 15 10 6

Sulle Ardenne le temperature sono leggermente più basse che in pianura. I temporali pomeridiani qui sono ancora più frequenti.
Le giornate molto calde, con temperature massime uguali o superiori ai 30 gradi, sono rare ma non impossibili.

La primavera e l'autunno in Belgio sono stagioni fresche e nuvolose. Può fare ancora freddo a marzo e nella prima metà di aprile, qualche volta persino all'inizio di maggio con massime intorno ai 10 gradi. La primavera, però, è meno piovosa, ed è in effetti la stagione (relativamente) meno piovosa dell'anno.
L'autunno oltre che grigio può essere ventoso, soprattutto sulla costa.

Dinant

In estate (luglio-agosto) solo i più coraggiosi possono provare a fare il bagno in mare: la temperatura del mare è di 16 °C in luglio e di 17 °C in agosto, come possiamo vedere nella tabella seguente.
Temperatura del mare - Ostenda
Ostenda G F M A M G L A S O N D
Mare (°C) 8 7 8 9 11 13 16 17 17 15 13 10

Viaggi- quando andare

Il periodo migliore per visitare il Belgio va da metà maggio a metà settembre: le temperature sono miti, il cielo è spesso nuvoloso, ma non manca il sole. Il periodo di (cosiddetta) piena estate (luglio- agosto) è relativamente più caldo ma anche più piovoso, per via dei temporali pomeridiani che scoppiano nelle zone interne.

Le altre stagioni non sono assolutamente da sconsigliare, perché in Belgio gli estremi climatici sono rari, ma il tardo autunno (novembre) è buio e piovoso, mentre l'inverno può a volte essere molto freddo o ventoso.

In valigia - cosa portare

In inverno: vestiti caldi, maglione, cappotto, ombrello.
In estate: vestiti leggeri, ma anche qualche capo di mezza stagione: camicia, giacca, felpa o maglione; impermeabile o ombrello.