Mappa di Google - Phuket

Il clima di Phuket è tropicale, caldo tutto l'anno, con una stagione delle piogge, dovuta al monsone di sud-ovest, che va da maggio a ottobre, e una stagione secca che va da dicembre a marzo. Ad aprile, prima del monsone, si registra un certo aumento dei rovesci, mentre a novembre vi possono essere ancora piogge abbondanti, soprattutto nella prima parte, vuoi per un eventuale ritardo nella ritirata del monsone, vuoi per il passaggio di un ciclone tropicale (v. sotto). Anche nella stagione secca, comunque, vi può essere qualche rovescio, soprattutto a dicembre, quando ogni tanto se ne può verificare uno particolarmente intenso.
In un anno cadono circa 2.200 millimetri di pioggia; in questo litorale sul Mare delle Andamane, dove si trova Phuket, le piogge nel periodo del monsone di sud-ovest sono più abbondanti che nell'altro litorale della Thailandia peninsulare, quello del Golfo del Siam, perché i venti sud-occidentali lo colpiscono direttamente. Comunque il periodo piovoso conosce due picchi: la prima parte (maggio) e l'ultima (settembre-ottobre). In alcuni anni però vi possono essere piogge torrenziali anche a luglio e ad agosto.
Ecco le precipitazioni medie.
Precipitazioni medie - Phuket
Phuket G F M A M G L A S O N D Anno
Prec. (mm) 35 40 75 125 295 265 215 245 325 315 195 80 2210
Giorni 4 3 6 15 19 19 17 17 19 19 14 8 160

Le temperature sono elevate tutto l'anno, tanto che mediamente le massime non scendono mai sotto i 30 gradi. Però da dicembre a marzo l'umidità è leggermente più bassa. Tutto l'anno per qualche giorno sono possibili giornate molto calde, con picchi di 36/37 gradi, mentre di notte si può scendere, sia pur di poco, sotto i 20 gradi, soltanto da dicembre a marzo. Da febbraio ad aprile, prima dell'arrivo del monsone, si registra un leggero aumento della temperatura, per cui marzo e aprile sono in genere i mesi più caldi dell'anno.
Ecco le temperature medie.
Temperature medie - Phuket
Phuket G F M A M G L A S O N D
Min (°C) 23 23 24 25 25 25 25 24 24 24 24 24
Max (°C) 31 32 33 33 31 31 31 31 30 31 31 31

Il soleggiamento a Phuket è buono nel periodo secco, da dicembre a marzo, mentre durante la stagione delle piogge il sole non manca, ma si alterna agli annuvolamenti, che a volte possono dar luogo ai rovesci di pioggia.

Phuket è la più grande isola thailandese, e costituisce una provincia insieme alle piccole isole che la circondano; vi si trovano, oltre al capoluogo omonimo, località come Patong, Karon, Rawai e Mai Khao. Le spiagge più famose sono Patong Beach, Karon Beach, Kata Beach, Kata Noi Beach, Nai Han Beach, Kamala Beach, Surin Beach e Bang Tao Beach.

Phuket e zone circostanti, mappa

Da maggio a novembre Phuket come il resto della Thailandia può essere colpita dai cicloni tropicali, anche se quest'area è relativamente protetta, dato che i cicloni si sviluppano in due zone, una ad ovest (il Golfo del Bengala, dove sono detti cicloni), e l'altra ad est (l'Oceano Pacifico e il Mar Cinese meridionale, dove sono detti tifoni); comunque, qualche volta alcuni di essi possono passare anche da queste parti.

Mare a Phuket

Per fare i bagni, il mare è caldo tutto l'anno, come si può vedere nella tabella seguente.
Temperatura del mare - Phuket
Phuket G F M A M G L A S O N D
Mare (°C) 28 28 29 30 30 30 29 29 29 29 29 28


Il periodo migliore per recarsi a Phuket e godere del suo sole e del suo mare va da dicembre a marzo, essendo la stagione secca. I surfisti però preferiscono il periodo giugno-settembre, quando le onde sono più alte, in spiagge esposte ad ovest come Pansea Beach, Karon Beach e Kata Beach.